Classifica de miglior materasso matrimoniale

Dormire bene è uno dei più importanti piaceri della vita, da godersi a qualsiasi età, da single e in coppia. Oggi allora ti parlerò del materasso matrimoniale migliore che farà dormire bene te e il tuo partner, senza disturbi né dolori. Ti dirò come trovare quello più adatto a te e ti mostrerò la mia personale classifica dei modelli migliori al momento in circolazione.

L’importanza del sonno

Materasso matrimonialeIl sonno non è solo fonte di piacere, ma è anche un elemento fondamentale della nostra salute fisica e mentale. Esso regola il nostro ritmo di vita diurno, la nostra efficienza al lavoro, la nostra concentrazione e influisce persino sulle nostre relazioni e sul nostro umore. Ecco perché dormire bene è importantissimo. Ma è più facile da dirsi che a farsi quando la sera ci sdraiamo su un vecchio materasso che fa soffrire la nostra schiena e ci fa sentire scomodi.

 

Quanto costa un materasso matrimoniale?

Se sei interessato ad un acquisto di materasso matrimoniale, sappi che su internet puoi trovare delle offerte molto vantaggiose: comprare in rete costa meno perché non vi sono intermediari, è un’operazione diretta tra produttore e cliente finale. Per legge il prezzo copre una garanzia del produttore di 2 anni, ma un produttore di materassi serio ti fornirà un prodotto garantito almeno 10 anni.

Inoltre all’acquisto di un materasso puoi usufruire di una delle due seguenti detrazioni fiscali:

  • Detrazione del 19% dall’Irpef per l’acquisto di un materasso considerato dispositivo medico. Per sapere se il materasso che intendi acquistare fa parte della lista dei prodotti validi per la detrazione, consulta la banca dati del Ministero della salute.
  • Altra possibilità molto vantaggiosa è quella di usufruire del bonus sull’acquisto di mobili, materassi inclusi, che prevede una detrazione del 50% dall’Irpef ed è valida fino al 31 dicembre 2021.

 

 Modello:Caratteristiche:A partire da:
Migliori materassi matrimonialeHypnia – Supremo Benessere- Materasso in memory foam e molle insacchettate, che combina i benefici di entrambi
- Memory foam ad alta densità: grande sostegno ma comfort superiore. Non si deforma nel tempo.
- Altezza: 30 cm
- Massima autonomia del sonno con le molle insacchettate singolarmente
- 7 zone di portanza differenziata
- Strato in lattice naturale resistente
- Rivestimento in tessuto naturale in bambù, fresco e traspirante
- Disponibile in 10 taglie
- Spedizione e reso gratuiti
- 120 notti di prova con garanzia soddisfatti o rimborsati
- Garanzia 15 anni
- Possibilità di pagamento rateale fino a 12 mesi a tasso zero
- Ottimo rapporto qualità / prezzo
429€
EmmaEmma – Original - Materasso in memory foam
- Memory foam a media intensità
- Altezza: 25 cm
- Schiuma a portanza differenziata con oltre 100 punti di sollievo
- Rivestimento in poliestere e polipropilene sintetici sfoderabile e lavabile a 40°
- Disponibile in 13 taglie
- Spedizione e reso gratuiti
- 100 notti di prova
- Garanzia 10 anni
- Possibilità di pagamento rateale fino a 6 mesi a tasso zero. Per rate superiori è previsto un interesse.
- Prezzo conveniente

236€
KipliKipli- Materasso in lattice
- Materiale 100% naturale
- Altezza: 20 cm
- Rivestimento in cotone bio sfoderabile e lavabile a 30°
- Lato estivo e lato invernale
- Lato estivo dotato di 5 zone a portanza differenziata
- Spedizione e reso gratuiti
-100 notti di prova
- Garanzia 10 anni
- Possibilità di pagamento rateale in 3 rate a scadenze di 4 settimane, senza interessi.
- Prezzo elevato
650€

 

Che cos’è materasso matrimoniale

Acquistare un materasso nuovo è più che un’ottima idea, è il primo passo per riprendere in mano il nostro sonno il nostro riposo. Ma bisogna sapere con quale prodotto rimpiazzarlo. Innanzi tutto sappi che i materassi matrimoniali sono dei materassi progettati per accogliere due persone comodamente. Questo vuol dire che hanno delle dimensioni più grandi. 

Le dimensioni di un materasso matrimoniale possono essere diverse, e vanno dal classico 160×190 fino al king size 200×200.

Ovviamente comprare un materasso matrimoniale comporta una serie di vantaggi, come per esempio:

  •  Dormire più comodi se si è da soli
  • Un minore investimento rispetto a due materassi singoli e due reti singole.

Mentre un tempo l’unico materasso disponibile sul mercato era quello a molle, oggi se ne trovano di diversi tipi, e ogni tipo di materasso ha i suoi pro e contro. Quello che è certo è che il materasso deve essere comodo e mantenere la tua colonna vertebrale nella posizione ottimale.

 

I diversi tipi di materasso matrimoniale

Scegliere un materasso è un po’ come scegliere un computer. Tutto dipende dai tuoi bisogni e non c’è un migliore materasso in assoluto. Ci sono persone per cui conta di più la durezza del materasso, altre per cui contano di più le dimensioni, il comfort o la freschezza. Vediamo i diversi tipi di materassi i vantaggi o svantaggi che offrono. Conoscere le diverse tipologie disponibili ti aiuterà a trovare il materasso matrimoniale migliore per te.

I materassi in Memory foam

Niente più vecchie molle che ti si piantano in un fianco. I  materassi  “a memoria di forma” sono real

izzati con degli strati di schiuma poliuretanica di diverse densità che, al contatto del corpo, si modellano in base alla sua morfologia per ridurre i punti di pressione che possono provocare dolori e fastidi. Il materasso  a memoria di forma potrebbe essere la soluzione ideale per notti iper confortevoli, ma tende ad essere un po’ più caldo di altri modelli.

I materassi a molle insacchettate

materasso matrimoniale migliorIl materasso a molle insacchettate è l’erede del vecchio materasso a molle ma ne è la versione tecnologicamente avanzata e di molto migliorata. È un modello di materasso moderno basato sulla tecnologia a molle insacchettate singolarmente, che oltre ad assicurare un comfort eccezionale, evita la formazione di fastidiosi “bozzi”, dove le molle tendevano a premere direttamente contro il rivestimento esterno del materasso. 

Sono dei materassi che possono andare bene per chiunque, ma sono particolarmente utili per coloro che soffrono di risvegli notturni dovuti ai movimenti del partner. In effetti il sistema delle molle insacchettate agisce sulle vibrazioni e assorbe il movimento dell’altro, garantendo una grande autonomia del sonno. Inoltre sono dei materassi mediamente rigidi ed economici, con un rapporto qualità prezzo molto conveniente , ideali per tutte le borse.

I materassi in lattice

Questa tipologia di materassi è molto utile per coloro che soffrono di mal di schiena. Il lattice, che sia naturale o sintetico, offre un sopporto ideale, un po’ alla maniera dei materassi in memory foam. L’unico svantaggio è che il materasso in lattice è molto sensibile all’umidità, quindi è fortemente sconsigliato se abiti un ambiente umido o se vuoi usarlo occasionalmente e conservarlo, ad esempio, in una cantina o in una soffitta.

I materassi ibridi

Vi sono altre tipologie di materassi detti “ibridi” che propongono un mix di due tecnologie nello stesso prodotto. Si tratta di materassi in memory foam che contengono anche delle molle insacchettate, favorendo un migliore riposo e una maggiore autonomia del sonno.

 

Ma come scegliere il materasso matrimoniale migliore per me?

Un materasso matrimoniale è un oggetto che oltre a prevedere un certo costo, ha un impatto significativo sulla qualità del tuo sonno. Occorre quindi sceglierlo con cura. Vediamo insieme quali sono gli elementi da prendere in considerazione prima di acquistare un materasso matrimoniale:

Prendi in considerazione le tue esigenze

migliori materassi matrimonialiScegliere il materasso è un percorso che parte da te (o da te e dal tuo partner). Per prima cosa, prendi in considerazione il tuo peso e la tua altezza. Se sei una persona alta oltre 1,90m pensa ai materassi extra lunghi proposti da alcuni marchi. Anche un materasso king size può dare una comodità in più alle persone grandi, ed è tra l’altro l’ideale per chi dorme con i bambini.

Per quanto riguarda il peso, invece, se sei una persona corpulenta ti ci vorrà un materasso in grado di sostenerti in posizione sdraiata ma anche che ti permetta di sederti ed alzarti in tutta comodità e senza dolori. Per questo il materasso matrimoniale migliore è quello con le molle insacchettate.  Ma se sei una persona piuttosto leggera che preferisce sentirsi accolta dal suo materasso e non sentirsi come un oggetto appoggiato su una tavola di legno, allora il materasso in memory foam è fatto per te!

 

Come pulire un materasso matrimoniale?

Al contrario di ciò che tanti pensano, un materasso si lava facilmente e, se si macchia, non è per sempre. Con l’uso di alcuni prodotti naturali è possibile risolvere la gran parte degli incidenti e avere un materasso sempre pulito. Per esempio, se ti piace bere il tè o il caffè a letto prima o poi ti capiterà di rovesciare il liquido sul tuo materasso. Ma niente panico, fai un mix di aceto e limone e passalo sul punto macchiato sfregando per bene finché la macchia sparisce.

Per avere un materasso, matrimoniale o meno, sempre in perfette condizioni è anche bene adottare alcune abitudini. Per esempio quella di esporre il tuo materasso al sole spesso per farlo respirare e togliere i cattivi odori e l’umidità che trattiene. Se invece soffri di allergia ti conviene passare l’aspirapolvere sul materasso per eliminare gli acari. In ogni caso ricordati che un materasso, anche se tenuto con grande attenzione, andrebbe sostituito ogni 10 anni.