Confronto: quale materasso scegliere tra Supremo Benessere Hypnia e Perfecto Eminflex?

La scelta del materasso giusto richiede un po’ di tempo e di studio, ma in questo sito ti aiuterò a decidere quale materasso scegliere tra alcuni dei modelli più noti e venduti del mercato. Qui prenderò in esame due materassi consigliati da molti clienti soddisfatti, ovvero Supremo Benessere di Hypnia e Perfecto di Eminflex. I due prodotti, realizzati da aziende di qualità, presentano alcune similitudini e alcune differenze, che li rendono più o meno adatti alle esigenze di diverse tipologie di utilizzatori.

Il confronto tra questi due modelli è particolarmente interessante perché il primo è un materasso in memory con anche le molle, mentre l’altro è un prodotto in solo memory. Mi permetterà quindi di affrontare una delle questioni che più interessano chi deve scegliere il materasso: meglio i materassi a molle o in memory? La risposta è: dipende. Dipende da come dormi, da qual è la tua struttura fisica e da una serie di altri fattori. Continua a leggere per saperne di più.



Scopri il sito Hypnia


Scorpi il sito Eminflex

Hypnia: qualità superiore alla portata di tutti

Hypnia è un marchio francese che dopo aver spopolato in molti paesi europei sta guadagnando sempre più notorietà anche in Italia. Offre infatti materassi di qualità elevata a un prezzo più che accessibile, grazie a politiche di vendita innovative. Fondata nel 2013, Hypnia ha infatti deciso fin da subito di vendere i suoi materassi solo online, senza passare dai negozi, e di ridurre al minimo il budget per pubblicità e marketing, affidandosi al passaparola.

Questo ha permesso di tagliare completamente i costi dovuti agli intermediari e alla gestione dei punti vendita, consentendo di vendere prodotti di fascia medio-alta a prezzi eccezionali.

A differenza di altre aziende “low cost”, tuttavia, Hypnia non ha puntato tutto sul prezzo. Ha infatti deciso anche di offrire dei grandi vantaggi in termini di condizioni di acquisto. Offre infatti ai suoi clienti la spedizione rapida e gratuita dei materassi (nel nostro paese si prevede il pagamento di un forfait per la spedizione nelle isole) e la possibilità di pagare a rate fino a 12 mesi senza interessi.

Non solo, ma è possibile provare i materassi Hypnia per ben 120 giorni, vale a dire circa 4 mesi (il periodo di prova più lungo del mercato), e se non vanno bene poi si può decidere di renderli gratuitamente, ricevendo un rimborso totale o sostituendo il materasso con un altro modello. Da parte dell’azienda, si tratta di una grande prova di fiducia nei suoi prodotti, che infatti, sostiene Hypnia sul suo sito, vengono restituiti solo nel 3% dei casi. Il 97% dei clienti sono  soddisfatti. I materassi restituiti vengono poi donati in beneficenza o avviati al riciclo.
Hypnia ha a catalogo 9 modelli diversi e propone sul suo sito un utile questionario che aiuta nella scelta del materasso giusto per le proprie esigenze.

Eminflex, il più grande marchio italiano dei materassi

Nato a Budrio (vicino a Bologna) agli inizi degli anni ’70, il marchio Eminflex è da sempre collegato alle sue famosissime televendite. Infatti anche questa azienda ha, ai suoi tempi, cambiato le regole del commercio al dettaglio di materassi, vendendo direttamente al pubblico tramite la tv, prima sui canali locali e quindi su quelli nazionali Mediaset. Grazie alle sue televendite spettacolari – sempre affidate a personaggi famosi del mondo della tv – è diventata la prima azienda italiana del settore, con milioni di materassi venduti.

Eminflex vende materassi a molle o memory di qualità a prezzi concorrenziali, ed è nota anche per le sue offerte speciali che includono, oltre al materasso, vari altri accessori e oggetti d’arredo, come lenzuola, trapunte, guanciali, o addirittura reti e strutture letto. Al momento ha a catalogo 8 modelli di materassi, con una grande varietà di caratteristiche.
Oggi metterò a confronto questo storico marchio italiano con un’azienda emergente nel nostro mercato, che ha fatto dell’innovazione il suo elemento distintivo, ovvero Hypnia. In particolare prenderò in esame due dei suoi prodotti di punta. Vediamo allora quale materasso scegliere per dormire bene tra Supremo Benessere Hypnia e Perfecto Eminflex.

Supremo Benessere: un materasso a molle e memory per un comfort al quadrato

Supremo Benessere è il materasso di fascia alta di Hypnia ed è il suo prodotto più lussuoso dal punto di vista del comfort. Questo però non si traduce, come vedremo in seguito, in un prezzo accessibile a pochi, anzi. Grazie alla vendita solo online il marchio francese può vendere materassi di livello superiore a prezzi quasi di fabbrica.
Se nella scelta tra un materasso memory o a molle le opinioni sono contrastanti, Hypnia ha deciso di risolvere il problema offrendo un materasso ibrido, che contiene sia le molle che il memory.

Supremo Benessere ha una struttura a molle insacchettate (spiegherò fra pochissimo di che si tratta), con sopra uno strato di memory foam ad alta densità. Una combinazione che regala un comfort extra lusso e un sostegno forte per adattarsi a tutti i tipi di corporatura, incluse quelle più robuste. Inoltre include 7 zone comfort a portanza differenziata che accolgono al meglio le curvature della spina dorsale, regalando notti davvero riposanti e serene anche a chi soffre mal di schiena.

Supremo Benessere è alto 30 centimetri ed è disponibile in 10 taglie diverse, che vanno da 90 x 190 cm a 180 x 200 cm. Comprare questo materasso è semplicissimo: basta collegarsi al sito di Hypnia Italia, selezionare il modello e le dimensioni desiderate, e piazzare l’ordine. Il materasso arriverà a casa tua in pochi giorni con spedizione gratuita (tranne per le isole) e potrai provarlo per ben 120 giorni! La garanzia ha una durata davvero eccezionale: 15 anni.

Perfecto: 7 zone comfort per un memory accogliente

Perfecto e Supremo Benessere si assomigliano in un punto: entrambi sono stati studiati per reggere il peso in modo diverso in 7 zone precise. In questo modo possono adeguarsi alla curvatura naturale della spina dorsale, permettendoci di dormire in una posizione confortevole a lungo, senza doloretti o fastidi.
A parte questo, Perfecto è un materasso in memory piuttosto tradizionale.

Costituito da tre strati sovrapposti, è ricoperto da un tessuto anallergico e traspirante. Purtroppo, come ho già detto nella pagina dedicata a Eminflex, questa azienda sul suo sito non dice molto riguardo ai materiali impiegati, ed è un po’ un peccato. In ogni caso, parlerò più in dettaglio dei materiali con cui è realizzato Perfecto tra poco.
Il modello Perfecto è disponibile in ben 24 misure diverse, ma attenzione: solo alcune sono in pronta consegna, mentre altre devono essere realizzate su richiesta e richiedono tempi di spedizione più lunghi (fino a 45 giorni lavorativi), non garantiscono il diritto di recesso e prevedono il pagamento del 30% del prezzo del prodotto anche in caso di annullamento dell’ordine. Inoltre non sono disponibili misure grandi e il matrimoniale più ampio è di 170 x 200 cm.
È possibile comprare questo materasso in tre modi diversi:

Tramite il classico centralino Eminflex (quello il cui numero compare nelle televendite, per intenderci), su internet o recandosi negli showroom Eminflex. Questo marchio non offre grandi vantaggi in termini di condizioni di vendita.

-La spedizione può essere o meno a pagamento, non c’è un periodo di prova (solo il diritto di recesso di 14 giorni) e il reso si paga. Perfecto ha una garanzia di 2 anni come da limite di legge.

Panoramica generale: quale materasso scegliere tra Supremo Benessere e Perfecto

Caratteristiche Supremo Benessere Hypnia Perfecto Eminflex
Tipologia Materasso in memory foam con molle insacchettate Materasso in memory foam
Altezza 30 cm 22cm
Misure Disponibile in 10 taglie diverse, che vanno da 90 x 190 cm a 180 x 200 cm. Disponibile in 24 taglie diverse, che vanno da 80 x 190 cm a 170 x 200 cm. Molte però sono disponibili solo su ordinazione, con conseguenze su diritto di recesso e rimborso.
Dove si compra Solo online Online, tramite centralino telefonico o negli showroom

Confronto tecnico tra Supremo Benesser Hypnia e Perfecto Eminflex

Quando si tratta di quale materasso scegliere per le proprie esigenze, è fondamentale conoscere e analizzare i materiali di cui ogni modello è composto. Ma non è un compito sempre facile.
Raccapezzarsi tra diversi strati di materiale, svariate tipologie di memory foam, molle insacchettate o meno, rivestimenti, imbottiture e via dicendo può essere a dir poco complicato. Niente paura, ti aiuterò io a scoprire come sono fatti i diversi materassi e come scegliere quello giusto. Torniamo dunque a Supremo Benessere e Perfecto.

Supremo Benessere: molle insacchettate e memory ad alta densità

Il materasso di Hypnia è un prodotto ibrido, vale a dire che è un materasso a molle con uno strato superiore di memory foam. A differenza dei materassi a molle del vecchio tipo, che avevano al loro interno un reticolo di molle tutte collegate tra loro da un filo di ferro, le molle di Supremo Benessere sono insacchettate singolarmente. Questo significa che ognuna di esse si comporta in modo autonomo, e non trasmette il movimento alle altre.

Si tratta di una caratteristica che fa sì, ad esempio, che mentre il partner si volta nel letto o si alza, il suo movimento non venga trasmesso a te dal materasso. In gergo tecnico si chiama autonomia del sonno, ed è quella fantastica qualità che fa sì che tu possa continuare a dormire anche quando l’altro si muove.

Per quanto riguarda le molle insacchettate, Supremo Benessere non ha davvero rivali. A seconda della misura contiene infatti un numero che va da da 884 a 1740 molle, che assicurano un supporto deciso e in grado di durare nel tempo senza infiacchirsi. Alla durevolezza di Supremo Benessere contribuisce anche uno strato in lattice naturale microperforato posizionato sopra le molle, un materiale che non si affossa con il tempo e che garantisce anche che l’aria possa passare all’interno del materasso, rendendolo sempre fresco e asciutto.
Sopra il lattice c’è uno strato di 5 centimetri di memory foam ad alta densità. È importante sottolineare che non tutte le schiume in memory foam sono uguali, ma che variano molto a partire dai materiali di cui sono composte e soprattutto dalla densità. Più un memory foam è denso e meno si deformerà con l’uso, tornando sempre uguale ad ogni risveglio. Il memory di Supremo Benessere è tra i più densi del mercato, 85 kg/m3.
Ho già accennato alle 7 zone comfort che donano a questo materasso una portanza diversa a seconda della zona del corpo che andiamo ad appoggiare, con grande vantaggio per chi ad esempio soffre di mal di schiena muscolare. E a completare il tutto c’è un rivestimento in fibra di bambù naturale e traspirante, che non trasmette calore neanche in piena estate e rimane sempre asciutto.

Perfecto: 3 strati per notti serene

Purtroppo la mia analisi tecnica di Perfecto di Eminflex sarà per forza più stringata, dato che l’azienda italiana non dice molto riguardo ai materiali e ai diversi strati di cui sono composti i suoi materassi. Perfecto è un materasso in memory foam alto 22 centimetri e composto da 3 strati. Sappiamo qualcosa solo sullo strato superiore, che è in memory ed è alto 6,5 centimetri, utile per supportare la colonna vertebrale e consentire un riposo davvero soddisfacente.

Non sono riuscita a scoprire quasi nulla neanche sul rivestimento del materasso, immagino perché, come afferma l’azienda, la sua composizione può variare per esigenze di produzione. Eminflex sul suo sito dice soltanto che l’imbottitura è in poliestere anallergico e traspirante, e il tessuto anallergico e antibatterico. È sfoderabile e lavabile a 30°. La fascia perimetrale è in speciale materiale traspirante Eminflex Air, ed è dotata di maniglie per spostare il materasso più comodamente.

Tabella tecnica

Caratteristiche Supremo Benessere Hypnia Perfecto Eminflex
Corpo del materasso Molle insacchettate singolarmente, da 884 a 1740 a seconda della misura + strato di lattice naturale microperforato Schiuma a portanza differenziata
Memory foam Memory ad alta densità (85kg/m3) alto 5 centimetri Memory alto 6,5 centimetri
Zone comfort 7 zone comfort 7 zone comfort
Rivestimento Bambù naturale Tessuto anallergico non precisato

Confronto Comfort: quale materasso scegliere per dormire bene?

Veniamo al punto più importante: quale materasso scegliere per dormire bene tra Supremo Benessere di Hypnia e Perfecto di Eminflex. Il primo è senza dubbio un materasso più avanzato, che combina le molle insacchettate e il memory ad alta densità. In questo modo crea un ambiente di riposo adatto a tutti, e che in particolare è in grado di soddisfare anche chi ha bisogno di un supporto maggiore (come le persone più robuste) o chi soffre di dolori muscolari, soprattutto alla schiena.
Sia un materasso ibrido come Supremo Benessere che un prodotto semplice in memory come Perfecto offrono una grande autonomia del sonno. In caso di Supremo Benessere, questa è ancora più accentuata grazie alle molle insacchettate. Entrambi i modelli, poi, presentano 7 zone comfort che li rendono versatili dal punto di vista della posizione. Che tu dorma su un fianco, a pancia in su o a pancia in giù, lo strato superficiale in memory che entrambi presentano ti accoglierà facendoti sentire comodo e leggero. Tuttavia, il memory ad alta densità di Hypnia tenderà a durare più a lungo e a tornare nella sua condizione originaria dopo ogni utilizzo.
Anche nella traspirabilità i due modelli sembrano equivalersi, anche se non posso dirlo con certezza dato che non so di preciso di che materiale è rivestito Perfecto.

Quanto costano Supremo Benessere e Perfecto?

Misure Supremo Benessere Hypnia Perfecto Eminflex
80 x 190/195/200cm – Singolo 317€
85 x 190/195/200cm – Singolo 347€
90 x 190/195cm – Singolo 429€ 377€
90 x 190/195cm – Singolo 429€ 377€
90 x 200cm – Singolo 459€ 377€
120 x 190/195/200 cm – Una piazza e mezza 490€
135 x 190 cm 629€
140 x 190 cm – Alla francese 629€ 634€
140 x 200 cm – Alla francese 669€ 634€
150 x 190/200 cm – Alla francese 679€
160 x 190 cm 679€ 634€
160 x 200 cm 689€ 634€
170 x 190/200 cm 694€
180 x 200 cm 729€

Sia Supremo Benessere che Perfecto hanno prezzi che pochi negozi tradizionali possono eguagliare. Tuttavia bisogna sottolineare che il primo è, da un punto di vista qualitativo, superiore al secondo, e questo giustifica anche il suo prezzo leggermente più elevato.
Andiamo a vedere i prezzi dei due modelli nelle diverse misure nella tabella qui sotto. Nella colonna di Eminflex indicherò, oltre al prezzo, anche quando si tratta di una cosiddetta misura “non standard”, vale a dire una misura che si può ottenere solo su ordinazione. Una misura non standard viene consegnata con tempi più lunghi (fino a 45 giorni lavorativi), prevede il pagamento del 30% del prezzo anche in caso di annullamento dell’ordine e non dà diritto al recesso entro 14 giorni, come da termini di legge. Parlerò meglio delle politiche di vendita delle due aziende subito sotto la tabella.

Confronto sulle condizioni di vendita

Anche se la maggior parte dei consumatori si concentra sulle caratteristiche del prodotto e sul suo prezzo, la scelta del materasso dovrebbe anche prendere in considerazione le condizioni di vendita proposte dalle varie aziende. Condizioni che sono ancora più importanti quando si acquista da remoto, via internet o tramite centralino.
Per quanto riguarda Hypnia, come ho già detto questa azienda vende i suoi prodotti solo via internet. Andando sul sito web di Hypnia Italia è possibile ordinare il proprio materasso e pagarlo con:
💳 Carta di credito (Visa, Mastercard o Amercan Express)
💙 Paypal
💸 Bonifico Bancario
  A rate, fino a 12 rate a interessi zero.
Eminflex invece permette di acquistare i propri materassi tramite il suo sito, tramite centralino telefonico o attraverso i suoi showroom, che sono 12 sparsi su tutto il territorio nazionale. In tutti e tre i casi il materasso sarà spedito a casa, e anche andando in uno showroom non è possibile acquistare il proprio materasso ee portarselo direttamente via.
Per quanto riguarda i pagamenti, acquistando da Eminflex si può pagare con:
💳 Carta di credito o debito tramite il sistema Nexi
💙 Paypal
📝 Contrassegno (solo comprando dal centralino).

Veniamo ora alla spedizione: Supremo Benessere viene spedito in 5 giorni gratuitamente (tranne che sulle isole), mentre per Eminflex i tempi sono più lunghi: 10-15 giorni lavorativi per i prodotti di misure standard e 30-45 giorni lavorativi per le misure non standard. L’azienda italiana inoltre propone la spedizione gratuita o a pagamento a seconda del modello acquistato.
Hypnia offre ai suoi clienti un periodo di prova lungo ben 120 giorni, nei quali possono provare il materasso e poi renderlo gratuitamente in caso non vada bene, sostituendolo con un nuovo modello o ricevendo un rimborso totale. Per il reso non è necessario dare alcuna spiegazione.

Eminflex invece non propone nulla del genere e si limita a garantire il diritto di recesso di 14 giorni dal momento della consegna, ma solo sui prodotti di misure standard. Per quelli non standard il diritto di recesso non vale. Per avvalersi di questo diritto (e quindi vedersi rimborsate le spese di acquisto e di consegna ma, bisogna sottolineare, non quelle di reso) bisogna che il materasso venga riconsegnato integro. Il diritto di recesso non vale per tutti quei prodotti che per ragioni di igiene non possono essere rivenduti da Eminflex, come cuscini, lenzuola, ecc, a meno che la confezione originale non sia mai stata aperta.

Veniamo ora alla garanzia: su Perfecto Eminflex offre una garanzia di due anni, come da termini di legge. Su Supremo Benessere invece Hypnia propone una garanzia di 15 anni, 5 anni in più della durata di vita di un materasso, che è di 10 anni.

Tabella riassuntiva delle condizioni di vendita

Condizioni di vendita Supremo Benessere Hypnia Eminflex
Metodi di pagamento online Carta di credito (Visa, Mastercard, American Express); Paypal; Bonifico bancario Carta di credito o debito tramite Nexi, Paypal. Contrassegno solo con ordine telefonico.
Pagamento rateale Fino a 12 rate senza interessi Non disponibile
Spedizione Gratuita (tranne le isole) Dipende dal prodotto
Tempi di spedizione 120 giorni Nessuno
Reso Gratuito A pagamento
Garanzia 15 anni 2 anni

Conclusioni: Meglio scegliere il materasso Supremo Benessere Hypnia o Perfecto?

Anche se entrambi i materassi offrono 7 zone comfort, memory foam e una buona autonomia del sonno, a mio avviso Supremo Benessere di Hypnia permette di avere un ambiente di riposo migliore. Questo dipende dai materiali di qualità più elevata e in gran parte naturali, dalla presenza delle molle insacchettate e dal memory foam ad alta densità. Inoltre non è detto che una persona robusta possa trovarsi bene con Perfecto, che potrebbe non garantire un sostegno abbastanza forte.
In secondo luogo, l’azienda francese offre condizioni di vendita nettamente più vantaggiose rispetto ad Eminflex. Anche se il prezzo di Supremo Benessere è in genere più elevato di quello di Perfecto (ma non per tutte le misure), il primo permette di avere una maggiore sicurezza, grazie al reso gratuito, al periodo di prova e alla garanzia di 15 anni. Se non ti trovi bene con il tuo materasso Hypnia, potrai restituirlo e ricevere un rimborso totale, mentre con Eminflex potrai avvalerti solo del diritto di recesso di 14 giorni, che è più complicato da far valere.