Miglior materasso memory

È il momento di cambiare il tuo materasso e hai sentito parlare del materasso in memory foam come del non plus ultra della comodità? In effetti, questo materiale innovativo garantisce un comfort praticamente senza eguali. Continua a leggere per saperne di più e scoprire qual è il miglior materasso in memory foam del mercato. Attenzione, potrai anche approfittare di sconti esclusivi! 

 

Che cos’è un materasso in memory foam?

materasso memory classificaIl materasso in memory foam, al contrario dei vecchi materassi a molle, è un tipo di materasso con una tecnologia nuova che offre un approccio rivoluzionario al comfort. Ha infatti la capacità di “memorizzare” la forma del tuo corpo e quindi di adattarsi ad esso, in modo da regalarti la gradevole sensazione di “galleggiare” sul tuo letto. Ovviamente una volta che ti alzi il materasso riprende pian piano la sua forma originale. 

E quanto più è alta la densità del materiale memory, tanto più a lungo il materasso si conserverà sempre come nuovo, dopo ogni risveglio. Ecco perché i migliori marchi propongono memory di densità molto elevata, anche di 45 kg/m³.

 

Miglior materasso memory foam: ecco la classifica

Scopriamo ora la classifica del miglior materasso in memory foam!

 ModelloCaratteristicheA partire da:
Hypnia comfort plusHypnia – Comfort Plus- Materasso in memory foam ad alta densità
- Strato superiore di 8 cm di schiuma viscoelastica memory foam a densità 85 kg/m3
- Strato inferiore di 17 cm in schiuma ad alta resilienza a densità 45 kg/m3 per una lunga durata
- Rivestimento in tessuto microperforato Coolsoft
- Spedizione e reso gratuiti
- 120 notti di prova
- Garanzia 15 anni
299€
Materassi memo climaMaterassi e materassi – Memo Clima 4.0- Materasso in memory foam con fresco tessuto Coolmax.
- Strato superiore di 5 cm in memory foam
- Strato inferiore di 15 cm di schiuma Elioform, sostegno ortopedico
- Tessuto in Fibra Super Soft facilmente rimovibile e lavabile
- Spedizione gratuita
- 30 notti di prova
- Dispositivo medico
- Garanzia 10 anni
539€
materassi etnaMaterassi e doghe - Etna- Materasso in poliuretano schiumato ad acqua
- Realizzato in materiale Policoat, che garantisce un sostegno ottimale
- Strato superiore traspirante, strato inferiore medfoam sostenente
- Spedizione gratuita, reso a pagamento.
- Nessun periodo di prova
- Garanzia 20 anni
260€

Di cosa è fatto un materasso in memory foam?

migliori materassi memoryI materassi in memory foam sono realizzati a partire da una speciale schiuma abbinata a delle lastre di sostegno in poliuretano espanso, detto anche water foam. La schiuma memory foam è composta di tre elementi fondamentali  (acqua, poliolo ed isocianato), ed ha la caratteristica di adattarsi perfettamente alle forme del corpo, senza punti di pressione ma mantenendo una certa solidità che non fa affondare il corpo. La sensazione è quella, già citata, di “galleggiare”. 

La combinazione di schiuma memory e poliuretano dà origine a dei materassi che possono essere usati dalle persone che soffrono di mal di schiena, di dolori muscolari o di sensazione di stanchezza al risveglio, ma che risultano confortevoli davvero a tutti.

Ultimamente vi sono sul mercato dei materassi in memory foam in aloe vera. In pratica sono dei classici materassi in memory ma con un rivestimento lavabile in lavatrice che procura una gradevole sensazione di freschezza anche dopo diversi lavaggi.

 

Quali sono i vantaggi di un materasso in memory foam?

I vantaggi che offrono i migliori materassi in memory foam sono i seguenti:

  • Il comfort unico: La facoltà del materasso in memory di adattarsi al corpo garantisce un ottimo sostegno del collo e della schiena per un sonno senza dolori. Questo è dovuto ha la sua struttura cellulare aperta che dispone i polimeri in modo tale da migliorare la traspirabilità. Inoltre permette una perfetta distribuzione del peso del corpo, così da evitare i punti di pressione .
  • Sonno garantito anche in due: Se utilizzi un materasso matrimoniale in memory foam noterai che non ti sveglierai più come prima quando il tuo partner si muove durante la notte. Infatti la schiuma speciale ad alta densità assorbe le vibrazioni provocate dai movimenti, garantendo quindi una continuità del sonno.
  • La grande durata: La tecnologia memory, specialmente nel caso di schiuma ad alta densità, dura a lungo. I migliori materassi in memory garantiscono fino a 10 anni di servizio con le stesse caratteristiche del primo giorno. Questo va ben oltre la media dei materassi, che è di circa 8 anni.
  • Anallergico: Il memory foam è particolarmente indicato per chi soffre di allergie, soprattutto quelle legate alla presenza degli acari. In effetti i materiali utilizzati sono sintetici e quindi impediscono la proliferazione degli acari nel loro interno.

 

Quali sono i diversi tipi di materasso in memory?

Troverai sul mercato queste tipologie di materasso in memory:

  • Materassi in memory con le molle

Si tratta di materassi ibridi che combinano due tecnologie diverse, il memory foam e le molle insacchettate. Offrono il vantaggio di offrire sia la “memorizzazione” della posizione dovuta alla schiuma del memory foam che la tecnologie delle molle insacchettate, che permettono un migliore riposo grazie al loro effetto di supporto deciso.

  • Materassi memory e lattice 

In questa combinazione la parte memory foam svolge lo stesso ruolo, ovvero accogliere dolcemente la forma del corpo, mentre lo strato in lattice si adatta in base alla ripartizione del peso. La zona a forte contatto (in particolare quella lombare) sarà più rigida rispetto alle altre zone, il ché garantisce un migliore sostegno. Inoltre grazie alla freschezza del lattice, il materasso non è caldo neppure d’estate.

  • Materassi in memory con lastra in poliuretano

Si tratta del modello più comune, come quello descritto più sopra. 

Come scegliere il miglior materasso memory foam per te?

Ecco quali sono gli elementi da prendere in considerazione prima di scegliere il tuo nuovo materasso:

  • La densità: Un materasso in memory foam di alta qualità deve avere una densità di schiuma di almeno 40 kg/m3. Per quantomaterassi memory foam riguarda invece la lastra di supporto, la sua densità non deve essere inferiore ai 25kg/m3. Queste informazioni le trovi di solito sul libretto del prodotto contente tutte le caratteristiche tecniche.
  • L’altezza: Per un comfort ottimale, si consiglia di scegliere un materasso con un’altezza compresa tra i 20cm e i 25cm. Questo perché più il materasso è alto, più lo è anche lo strato in memory. Di conseguenza l’effetto e la qualità del sonno saranno automaticamente maggiori.
  • La freschezza: Fino a poco tempo fa, il materasso in memory era noto per trattenere il calore. Ma oggi sul mercato sono apparsi nuovi modelli che utilizzano materiali innovativi. Ormai un materasso in memory può essere anche fresco, con un’ottima traspirabilità e la capacità di dissolvere l’umidità corporea.

 

Come pulire un materasso in memory?

Pulire il tuo sistema letto è fondamentale per una buona qualità del sonno e contro le allergie, e avere un materasso in memory non toglie niente a questo principio.

pulire un materasso in memoryUna buona abitudine è quella di lavare il rivestimento esterno almeno una volta al mese, nel caso dei materassi sfoderabili. Invece per quanto riguarda la pulizia delle macchie, tutto dipenderà dall’origine della macchia stessa. Vediamo insieme alcuni dei casi più comuni.

  • Qualunque sia la tipologia di materasso, la soluzione migliore per le macchie di pipì sono acqua e sapone delicato. Tuttavia con un materasso in memory occorre fare attenzione a non far penetrare la soluzione liquida nella schiuma. Per quanto riguarda l’odore, le vecchie ricette come aceto e limone sono ottime anche su questo tipo di materasso.
  • Per evitare la formazione di muffa sul tuo materasso, bisogna aerarlo alla finestra esponendolo al sole ogni giorno per circa 10 minuti. In questo modo l’umidità accumulata durante la notte non porterà alla formazione di muffa e alla proliferazione degli acari. Nel caso il tuo materasso sia già ammuffito, utilizza il bicarbonato di sodio sulla zona colpita. Alla fine un colpo di aspirapolvere per rimuovere i residui concluderà la pulizia e la rimozione della muffa.

Quanto costa un materasso in meory foam?

Il prezzo dei materassi in memory foam varia a seconda della fascia e delle dimensioni. La cosa certa è che acquistando su internet si possono ottenere prezzi significativamente più bassi che nei negozi tradizionali. L’e-commerce permette una transazione diretta tra produttore e consumatore togliendo di  fatto gli intermediari, con una notevole riduzione del prezzo finale. E attenzione alle offerte speciali: spesso promozioni e coupon permettono di approfittare di ulteriori sconti!